ARTEMISIA – Assenzio Romano
Dal passato, un nuovo segreto per la tua salute

Categoria: Category:

Già nel ‘700 la fragranza avvolgente dell’Artemisia incantava i monaci che la utilizzavano per preparare “pot pourri”, mentre  nel 1800 si vociferava che l’assenzio diluito in acqua aveva preservato i soldati francesi in Algeria dal tifo, dalla dissenteria e perfino dalla malaria.

Cos’è

È un integratore a base di Artemisia, prodotto nel pieno rispetto di elevati standard qualitativi, senza l’aggiunta di nessun eccipiente. 

A cosa è utile e come agisce

L’Assenzio Romano (Artemisia absinthium L.) è un’erba aromatica utilizzata da secoli per preparare rimedi naturali finalizzati soprattutto al recupero dell’energia e del vigore dopo un periodo di convalescenza. Può essere un valido sostegno per le funzioni  digestive e per regolare la motilità gastrointestinale e favorire l’eliminazione dei gas. Deve la sua azione alla presenza di un principio amaro, l’absintina, che con il suo sapore amaro eccita le terminazione nervose della mucosa orale, stimolandole alla secrezione del succo gastrico. Anche i disturbi del ciclo mestruale traggono conforto dall’assunzione di questo principio vegetale.

Il nostro consiglio d’uso: 1-2 capsule al giorno, accompagnate da un abbondante bicchiere  d’acqua.